Impianti fotovoltaici

Impianti solari fotovoltaici Lo Studio Tecnico Ninarello si occupa della progettazione di impianti fotovoltaici e della gestione delle pratiche con ENEL e GSE per il riconoscimento degli incentivi statali.
E’ fondamentale la consulenza di un studio tecnico indipendente dalle ditte installatrici che volge all’interesse del cliente, valutando in maniera critica le offerte che gli vengono proposte e seguendo la progettazione, i lavori, la gestione nell’interesse della committenza.
Lo Studio Tecnico Ninarello, inoltre, fornisce consulenza gratuita al solo fine di valutare le offerte proposte al cliente dalle ditte: inutile dirlo, in questo ambito spesso si può incappare facilmente in ditte che promettono grossi guadagni, al solo fine di vendere il proprio prodotto, ma senza avere particolare riguardo all’interesse del cliente e al reale successo dell’operazione che si protrae per almeno 20 anni.
Di seguito si riporta, a mero titolo informativo, un interessante panoramica sula procedura di installazione. Ulteriori informazioni su casi specifici, specie con una normativa in continua modificazione, saranno forniti solo dopo aver fornito tutti i dettagli. Si consiglia, a questo scopo di contattare il 347 / 4807030 – ing. Enrico Ninarello.
Nota informativa e non esaustiva.
La procedura di installazione di un piccolo impianto solare fotovoltaico, per esempio di un impianto su edificio inferiore ai 20 Kw di potenza, comporta la realizzazione di alcune fasi standard più o meno simili in tutte le casistiche, salvo alcune particolari specificità (per esempio derivanti dalla necessità di alcune particolari autorizzazioni ulteriori per l’avvio dei lavori di realizzazione).
I lavori di realizzazione effettiva dell’impianto fotovoltaico, il “cantiere”, comportano non molte ore di lavoro. Ciò che comporta il maggior impegno e particolare attenzione, d’altro canto, è lo svolgimento di tutte le pratiche amministrative connesse alla realizzazione dell’impianto fotovoltaico: dagli iter autorizzativi, alle pratiche di connessione Enel (o altro gestore di rete elettrica territorialmente competente) fino allo svolgimento delle pratiche Gse per il riconoscimento della tariffa incentivante del conto energia fotovoltaico, fino ancora alle procedure per ottenere l’eventuale premio aggiuntivo alle tariffe incentivanti. In parallelo a questi adempimenti, poi, c’è tutta la fase “tecnica”di progettazione: dal progetto preliminare, necessario per la connessione Enel, al progetto definitivo, fino al progetto esecutivo, quello necessario per l’ effettivo svolgimento dei lavori per la realizzazione dell’impianto fotovoltaico.
Continua a leggere l’articolo sul portale Ecotutto a questo link.